Progettazione e realizzazione di opere esclusive in vetro per l’architettura e l’arte

Negli anni ’60 Lino Venturi rileva la Vetreria Gordini, operante nel centro di Bologna, in piazza San Francesco, dove aveva lavorato come apprendista negli anni ’50. La storica azienda era specializzata nella lavorazione di vetri, specchi e decorazioni per l’arrendamento.

Valeriano Venturi inizia la sua professione nella vetreria di suo padre, nel 1969. Dalla dura gavetta di apprendistato, che richiese obbedienza non soltanto agli ordini paterni, ma anche alle indicazioni degli operai più esperti, si sviluppa un percorso animato dalla passione per il vetro e le sue molteplici possibilità di lavorazioni manuali.

Gli anni in vetreria trascorrono veloci, e aumentano le esigenze di spazi maggiori per introdurre nuovi impianti: così avviene il trasferimento a Sasso Marconi, nel 1989, dove tutt’ora opera.

La Vetreria Traspària oggi si dedica alla fornitura di vetri e specchi piani e curvi per l’arredamento di interni, ed è specializzata nelle creazioni di vetrate artistiche decorate, vetrofusione in grandi dimensioni, legate a piombo.